MISCELE

I chicchi per il caffè espresso sono quasi sempre composti da caffè di diversa origine. I chicchi vengono selezionati e miscelati per creare una squisita ed esclusiva composizione e sfruttare la straordinaria capacità della macchina espresso. In cinquanta chicchi, il numero approssimativo di chicchi che servono per una tazza di espresso, caffè di diverse aree del mondo entrano in contatto e mescolano le loro individualità per un fine superiore. La tazza di espresso tende infatti a mostrare a profilo di gusto ricco e complesso, con un bouquet di dolci aromi, corpo pieno ed un gusto persistente.

Ci sono due opposte scuole di pensieri riguardo alla preparazione del caffè: alcuni torrefattori preparano una miscela di caffè verde e poi la tostano, mentre altri preparano una miscela di caffè già torrefatti. Noi seguiamo questa seconda “scuola” poiché crediamo che per ottenere i migliori risultati si debba tostare con la massima cura una varietà omogenea di caffè.

La composizione delle proprie miscele è – ed è sempre stato così – uno dei segreti più gelosamente custoditi dal torrefattore italiano.

K80

Una miscela della massima finezza: un corpo intenso bilanciato da una acidità lievemente pronunciata. Sentori di nocciola tostata e caramello. Adatta ai migliori professionisti.
K80K80

K40

Una miscela di ampio spettro aromatico, che vanta un corpo avvolgente. Acidità moderata con sentori di cacao amaro e frutta secca.
K40K40

H60

Una miscela molto bilanciata, che mostra allo stesso tempo un aroma di “tostato” ed una dolcezza vicino al caramello.
H60H60

N80

Miscela di forte carattere e lieve acidità. Il suo retrogusto speziato ricorda i legni tropicali.
N80N80

N40

Forte e persistente con bassa acidità. Facile estrazione.
N40N40

D10

Una miscela sofisticata di caffè decaffeinati per preparare un espresso sorprendentemente gustoso.
D10D10

S80

Miscela con tostatura più chiara ed acidità pronunciata. Sentori di pasticceria e pane appena sfornato.
S80S80